Il sogno dello spazio

astronave3D_SASSIJR

 

«Credo che il più grande regalo che possiamo fare ai nostri figli e alle nostre figlie, sia quello di stimolarli il più possibile, esporli a più cose possibili quando sono piccoli perché una di queste cose può diventare quello che accende la scintilla del sogno.

Samantha Cristoforetti  ( astronauta )

 

Alcuni giorni fa ho letto un articolo della sagace ed irrinunciabile Elasti ( Claudia De Lillo) di cui vi agevolo diapositiva.

 

elasti_cosegrandi

Ha centrato il punto, ispirandosi niente di meno che a Gianni Rodari, su uno dei compiti che io ritengo più di vitale importanza per noi genitori, ma anche per noi educatori: offrire ai nostri bambini “cose più grandi di loro”.

Aprire il tiro delle possibilità, far loro annusare colori, profumi, forme, evoluzioni, rinascite, far loro incontrare persone con le passioni e i lavori più disparati, con gli stili di vita più originali, far sperimentare sport, strumenti musicali, esperienze artistiche e dar loro quindi la possibilità di SCEGLIERE.

La curiosità è la maggior motivazione del cervello infantile e noi, genitori ed educatori, abbiamo il compito di offrire occasioni che la sollecitino.

Frequentare mostre, musei, librerie, biblioteche, festival, concerti, reading di poesie, artigianato, autoproduzioni, scrittori, poeti, musicisti, scultori, conferenze, manifestazioni e sollecitare così il loro cuore, finché non troverà la scintilla.

A volte una delle nostre passioni, uno dei nostri più forti interessi può talmente coinvolgerli, non solo per emulazione, da diventare una passione condivisa.

Così è capitato nella Barbafamiglia con tutto ciò che riguarda LO SPAZIO, le stelle, i pianeti, le astronavi, i razzi, gli astronauti, la fantascienza e inevitabilmente Star Wars ;-)

Una passione simile è perfettamente alimentata da film, serie tv, colonne sonore, giochi e libri, potentissimi, interessantissimi, libri, nozionistici e non.

Per deformazione familiare tendiamo a condire le nostre passioni con la creatività e quindi, passare un pomeriggio di questo maggembre insieme al babbo, a costruire un modellino di astronave 3D al suono di Interstellar diventa uno dei momenti più “famiglia” che potessimo garantirci.

Questo libro “Viaggia, conosci, esplora: Astronave 3D ” di Sassi Junior contiene 4 schede di cartone da sagomare ed incastrare per creare la propria astronave e partire per viaggi spaziali immaginari, ma molto vividi.

Potrete anche scoprire i segreti dei materiali della tuta di un astronauta che ha anche fibre di vetro e guanti con dispositivi che riscaldano le dita ed è pesantissima, formata da ben 11 strati e pesa fino a 100 kg.

Come si lava un astronauta? Cosa si mangia nello spazio? Come arrivano acqua, cibo, attrezzatura, alla Stazione Spaziale?

Cosa sono i bricks? Come si allenano gli astronauti?

Questo libro è uno scrigno di segreti per grandi e piccini, condividetelo con i vostri bimbi e vi farete un gran regalo!

Avevamo già regalato al Barba un originale casco da astronauta, ora abbiamo una mega astronave 3D!

53ba6933-1c4f-4678-8952-e98c6d8d56b4

Coltivare i sogni in modo realistico ma testardo è un vizio di famiglia: viviamo di musica, viviamo nella musica; la precarietà ci ha fatto da migliore amica e ci ha allenati a reinventarci, continuamente, a non mollare, a  resistere  ma viviamo una vita rispettosa del più grande sogno-passione-professione del Barba e ci stiamo permettendo di credere anche al mio di sogno, per cui mi sto formando, per cui sto studiando.

Questo i nostri figli lo sanno e lo vivono ed è nostro dovere avere rispetto dei loro sogni e annaffiarli, come abbiamo fatto e facciamo con i nostri, contro le convenzioni che cercherebbero il lavoro fisso e le vacanze in Agosto.

 

Annamaria vuole diventare un’astrofisica e si è appassionata di Margherita Hack…io le credo!

Farò di tutto purché  se lo vuole, lo faccia!

Tommaso vorrebbe diventare un ingegnere della Lego: sogna in grande, noi siamo qui!

spazio_sassijr

“Vuoi la luna?”

“Ebbene si!”

spazio2_sassijr

 

FacebookTwitterGoogle+PinterestEmail

Scrivi un Commento

Campi Obbligatori *

*
*

You may use these HTML tags and attributes <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Current day month ye@r *